MOSTRA FOTOGRAFICA "STREET SPIRIT ISRAEL" VISITABILE A PALAZZO TAGLIAFERRO

08.08.2021

“Street Spirit, Israel” è il titolo della rassegna che si è aperta a Palazzo Tagliaferro e che, fino al 10 ottobre, darà al pubblico la possibilità di visionare il racconto per immagini realizzato dai 18 artisti invitati in mostra. La mostra narra delle atmosfere, dei luoghi e dei riti di questo eccezionale paese ricco di storia spaziando tra Gerusalemme, Tel Aviv ed altre città. Le sale mostra sono visitabili dal giovedì alla domenica, dalle 15:00 alle 19:00

MOSTRA FOTOGRAFICA Da lunedì 9 agosto la Street Photography sarà protagonista a Palazzo Tagliaferro. “Street Spirit, Israel” è il titolo della rassegna che, fino al 10 ottobre, darà al pubblico la possibilità di visionare il racconto per immagini realizzato dai 18 artisti invitati in mostra. La mostra narra delle atmosfere, dei luoghi e dei riti di questo eccezionale paese ricco di storia spaziando tra Gerusalemme, Tel Aviv ed altre città. Una terra in cui le tre religioni abramitiche fioriscono e vibrano viene presentata attraverso 36 scatti e video documentari: città con atmosfere uniche, ritmi di vita frenetici spezzati dalla ritualità millenaria che accompagna le differenti popolazioni nelle loro tradizioni. La strada, microcosmo di attività e di vita, è al centro dello sguardo sapiente, riflessivo e indagatore degli artisti che, attraverso i loro obiettivi rivelatori, permetteranno ai visitatori di percepire nuove forme di realtà e di quotidianità. Curato da Christine Enrile e Batsceba Hardy l’evento avvicinerà i visitatori alla Street Photography e costituisce la prima tappa di un percorso che vedrà il polo culturale andorese ospitare nelle sale del Contemporary Culture Center e del Museo Mineralogico Dabroi artisti con curricula internazionale specializzati in questo genere di fotografia. La Street Photography, che affonda le sue radici nella Street Culture degli Stati Uniti, vanta una lunga tradizione anche in Europa. Basti pensare al famoso fotografo francese, considerato il padre del fotogiornalismo moderno, Henry Cartier Bresson. Protagonisti di “Street Spirit, Israel” sono 18 artisti ANAT SHUSHAN, AVIRAM BAR-AKIV, BRUNO LAVI, CORINNE SPECTOR, DAFNA YOSHA, DANA CASPI, DOV ORON, LIL STEINBERG, MIKI SCHAUDER, NETA DEKEL, ORI LEVI, ORNA NAOR, RAVIV MEYOUHAS, SHIMI COHEN, VERED SADOT, YAEL GADOT, YULIA OLSHANSKY, ZOHAR FERRO, alcuni dei quali stanno in queste ore raggiungendo Andora per essere presenti all’apertura della mostra ed incontrare chiunque vorrà condividere esperienze e confrontarsi sul tema dalle 18.00 alle 23.00 nei Giardini dell’Anfiteatro di Palazzo Tagliaferro. La presenza ad Andora degli Street Photographer internazionali lascerà inoltre un segno importante nella cittadina. Infatti, fin dal mattino, saranno alla scoperta di Andora lasciandosi ispirare dai luoghi, dalle persone e dalle situazioni che incontreranno catturandone l’essenza e le emozioni nei loro scatti.