Novita'

17.05.2021 - PALAZZO TAGLIAFERRO MARTEDì 18 MAGGIO 2021 PARTECIPA ALL'INTERNATIONAL MUSEUM DAY

PALAZZO TAGLIAFERRO MARTEDì 18 MAGGIO 2021 PARTECIPA ALL'INTERNATIONAL MUSEUM DAY

Apertura straordinaria dalle 10.00 alle 19.00 per il Contemporary Culture Center di Palazzo Tagliaferro nell'ambito dell' INTERNATIONAL MUSEUM DAY la manifestazione che dal 1977, ogni anno, è promossa dal Comitato Internazionale dei Musei (ICOM). Prevista anche una puntata della rubrica ART CONNECTION, fruibile on line, con una visita guidata alla mostra “Una sfida al Nulla” dell’artista Daniele Sigalot e un’intervista all’artista.

Il Contemporary Culture Center di Palazzo Tagliaferro ha aderito all’International Museum Day, manifestazione che dal 1977, ogni anno, è promossa dal Comitato Internazionale dei Musei (ICOM).
In questo cruciale momento per la nostra società i Musei sono importanti attori del cambiamento attraverso la sperimentazione di modelli di esperienze culturali e l’affermazione del loro valore essenziale nella costruzione di un futuro equo e sostenibile.

Ogni anno l’International Museum Day si concentra su una serie di Obiettivi per lo sviluppo sostenibile stabiliti dall’agenda ONU per il 2030 che per quest’anno sono il punto 4, 8, 11,13

In questo contesto il Contemporary Culture Center di Palazzo Tagliaferro ha accettato l’invito di ICOM proponendo una puntata della rubrica Art Connection, fruibile on line, con una visita guidata alla mostra “Una sfida al Nulla” dell’artista Daniele Sigalot e un’intervista all’artista.

Art Connection è la nuova rubrica culturale fruibile online nata nell’ambito della programmazione culturale di Palazzo Tagliaferro per permettere a coloro che amano l’Arte Contemporanea e la cultura in generale di scoprire attraverso le voci dei protagonisti curiosità, aneddoti, racconti di vita e tanto altro.
Art Connection è uno spazio di divulgazione nel quale il Contemporary Culture Center offre sia focus sulle mostre in corso a Palazzo Tagliaferro sia un ricco programma di incontri, talk con artisti, curatori, giornalisti e personalità del mondo dell’Arte Contemporanea.