Novita'

25.03.2021 - PALAZZO TAGLIAFERRO PARTECIPA AL DANTEDì

PALAZZO TAGLIAFERRO PARTECIPA AL DANTEDì

Il 25 marzo in occasione del Dantedì Palazzo Tagliaferro promuove un’edizione speciale della Rassegna Letteraria Sguardi Laterali che sarà dedicata a Dante Alighieri e rivolta ai giovani lettori. Appuntamento alle ore 12.00 sul canale youtube di PalazzoTagliaferro con le creature dell’inferno dantesco per avvicinarsi in modo divertente e giocoso, ma ben documento, all’Inferno della Divina Commedia.

Il 25 marzo in occasione del Dantedì Palazzo Tagliaferro promuove un’edizione speciale della Rassegna Letteraria Sguardi Laterali che sarà dedicata a Dante Alighieri e rivolta ai giovani lettori.

La ricorrenza  che è stata ufficialmente istituita, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo nel gennaio 2020,è particolarmente significativa dato che quest’anno ricorrono i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta,

L’appuntamento di giovedì 25 marzo, data riconosciuta dagli studiosi come quella dell’inizio del viaggio letterario di Dante nell’aldilà, è fissato alle ore 12.00 sul canale youtube di PalazzoTagliaferro.

Il giovane pubblico  incontrerà così le creature dell’inferno dantesco e potrà avvicinarsi in modo divertente e giocoso, ma ben documento, all’Inferno della Divina Commedia Attraverso la presentazione dell’activity book, appena pubblicato da Salani editori, “I mostri di Dante” curato dai creativi Laura Vaioli, Giacomo Guccinelli e dall’esperto di Dante Alighieri Mirko Volpi si scopriranno i 17 mostri che ricoprono un ruolo di rilievo nella più grande opera letteraria italiana.

sguardo inedito sulla commedia aprirà tanti spunti di riflessione.

 

“rivolgeremo uno sguardo inedito sulla Divina Commedia, in linea con la filosofia della nostra rassegna letteraria, aprendo al pubblico con arguzia, pensiero critico, leggerezza e ironia, tanti spunti di riflessione  Intervisteremo, grazie ai geniali curatori della pubblicazione le Tre Fiere , Caronte, Minosse, scopriremo il cerchio dei golosi, chiederemo a  Cerbero guardiano del girone ddei golosi perchè mangia sempre, insomma  racconteremo in modo diverso  i mostri che sono descritti nella Divina Commedia. Tutti i mostri possono essere raccapriccianti, spaventosi e buffi ma giocando con loro si impara a fronteggiarli. In fondo che cosa sono i mostri se non il simbolo dei pericoli che possiamo incontrare sul nostro cammino e degli ostacoli che noi stessi ci imponiamo. Vogliamo offrire con la nostra partecipazione al Dantedì un’iniziativa rivolta ai ragazzi ma che siamo certi coinvolgerà in modo ironico e divertente anche gli adulti”

 

LAURA VAIOLI è nata e cresciuta a Firenze, dove si è laureata in Filosofia. Dopo una pluriennale esperienza nel settore del marketing e della comunicazione, oggi è alla direzione di TheSIGN – Comics & Arts Academy. Nel tempo libero dipinge e realizza oggetti per la divulgazione culturale in chiave pop. Per Salani ha già pubblicato Ciao Socrate! La filosofia raccontata ai ragazzi. 

MIRKO VOLPI è nato a Nosadello, in provincia di Cremona, nel 1977. Insegna Linguistica italiana all'Università di Pavia e si occupa di Dante e dei suoi primi commentatori, e di antichi volgari italiani. Collabora con Il Foglio. Nel 2015 è uscito Oceano Padano. 

GIACOMO GUCCINELLI è nato a Sarzana e si è laureato in Lettere Moderne a Pisa. È un concept artist e lavora come creativo spaziando dall'editoria alla produzione videoludica. Attivista per la difesa dei diritti umani, ha collaborato con Amnesty International in ambito formativo. Dirige il dipartimento di Concept art ed è responsabile della didattica presso TheSIGN – Comics & Arts Academy.