Novita'

25.03.2021 - 1321 – 2021- DANTE IN BIBLIOTECA: IL DANTEDI’ E I 700 ANNI DALLA MORTE DEL SOMMO POETA

1321 – 2021- DANTE IN BIBLIOTECA: IL DANTEDI’ E I 700 ANNI DALLA MORTE DEL SOMMO POETA

Il 25 marzo, data che gli studiosi individuano come inizio del viaggio ultraterreno della Divina Commedia, si celebra il Dantedì, la giornata dedicata a Dante Alighieri, quale simbolo della cultura e della lingua italiana, istituita dal Governo nel 2020. ‪ Nel 2021 la ricorrenza assume un’ importanza particolare in quando si celebrano i 700 anni dalla morte del Somma Poeta, avvenuta nella notte tra il 13 e il 14 settembre 1321.

La Biblioteca Civica celebra questo importante evento mostrando alcuni dei volumi presenti nel proprio catalogo: la Divina Commedia in differenti edizioni, La Vita Nuova e il Canzoniere in una edizione del 1930, numerosi testi di approfondimento anche finemente illustrati, una divertente versione a fumetti di Marcello Toninelli e piacevoli libri per ragazzi.

Il Dantedì 2021 in biblioteca

Si segnala inoltre una bella iniziativa di Palazzo Tagliaferro: la presentazione dell’Activity Book “I mostri di Dante – Divina Commedia” di Mirko Volpi, Laura Vaioli e Giacomo Guccinelli.

Per tutto l’anno si susseguiranno, in molte città, mostre, esposizioni, letture e iniziative di vario genere, per il momento a distanza e virtuali.

Di seguito si suggerisce, tra i numerosi disponibili, un link di approfondimento, ricco di eventi proposti dal Ministero della Cultura, dalla città di Firenze, che ha visto la nascita di Dante Alighieri, dalla città di Ravenna che ne accoglie le spoglie mortali e dalla città di Verona, dove soggiornò a lungo.

https://www.beniculturali.it/dantedì