D.L. 35/2013 - Disposizioni urgenti per il pagamento dei debiti scaduti della pubblica amministrazione...

Secondo quanto previsto dal D.L. n. 35 dell'8.4.2013: "Disposizioni urgenti per il pagamento dei debiti scaduti della pubblica amministrazione, per il riequilibrio finanziario degli enti territoriali, nonche' in materia di versamento di tributi degli enti locali. Disposizioni per il rinnovo del Consiglio di presidenza della giustizia tributaria.", ed in particolare come dettato dall'art. 6, comma 9

             "......  Entro  il  5  luglio  2013,  le   pubbliche amministrazioni di cui agli articoli 1,  2,  3  e  5  pubblicano  nel proprio sito internet l'elenco completo, per  ordine cronologico di emissione della fattura o della richiesta equivalente  di  pagamento, dei debiti per i quali e' stata effettuata comunicazione ai sensi del primo periodo del presente  comma,  indicando l'importo  e  la  data prevista  di  pagamento   comunicata   al   creditore.   La   mancata pubblicazione  e'  rilevante  ai  fini  della  misurazione  e   della valutazione della performance individuale dei dirigenti  responsabili e comporta responsabilita' dirigenziale e disciplinare ai  sensi  del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165. I  dirigenti  responsabili sono assoggettati altresi'  ad una  sanzione pecuniaria pari a 100 euro per  ogni  giorno  di  ritardo  nella  certificazione  del   credito. ........"

di seguito è consultabile l'"Elenco dei debiti certi, liquidi ed esigibili di cui all'art. 1 - D.L. 35/2013" - PARTE CAPITALE

 

 

Pagina aggiornata il: 02.10.2014