Imprenditore

Idea

 

 

ANDORA VARA GLI INCENTIVI PER LE  NUOVE  IMPRESE (scarica depliant)

Esenzioni Tarsu e Cosap,  per tre anni, le imprese aperte entro il 31/12/2013

 

Il comune di Andora ha varato gli Incentivi alle imprese ovvero una serie di esenzioni ed agevolazioni riservate alle nuove imprese di carattere commerciale, turistico, per i nuovi insediamenti produttivi industriali, artigianali, per le  strutture ricettive alberghiere ed extra alberghiere e le attività attività turistiche che aprano i battenti fra il 1° gennaio 2011 ed il 31dicembre 2013. L'impresa potrà usufruire degli incentivi per tre anni.

In questo modo l'amministrazione vuole agevolare l'apertura di nuove imprese ovvero di attività completamente nuove che vadano ad arrichire il tessuto commerciale, turistico e produttivo della cittadina.

 

Come ottenere le riduzioni/esenzioni

Per avere diritto alle suddette riduzioni/esenzioni è necessario presentare apposita domanda al Comune di Andora secondo la procedura prevista dai Regolamenti Tarsu e Cosap.

 
INCENTIVI ALLE IMPRESE - ESENZIONE TARSU

Riguarda i locali e le aree utilizzati da nuove imprese, ad esclusione dei locali C2, C6 e categorie A, nate nel periodo compreso fra l'1.01.2011 ed il 31.12.2013, per l'esercizio di nuove attività, per un periodo i tre anni decorrenti dall'inizio dell'attività.

Ai fini dell'esenzione per nuova impresa si intende l'impresa che nasce nel periodo indicato (data da visura Camerale) con sede operativa in Andora o l'impresa che nel periodo indicato (data da visura Camerale) apre una nuova unità locale in Andora purché con almeno un dipendente o un socio lavoratore o un collaboratore familiare. Per nuova attività si intende una attività completamente nuova, cioè non derivante da cessione o affitto d'azienda. Per fruire dell'esenzione le imprese devono essere in regola con il DURC per tutto il periodo.



rollo

INCENTIVI ALLE IMPRESE

Esenzioni Cosap


Sono esenti dal canone anche le occupazioni effettuate da nuove imprese nate nel periodo compreso fra l'1.01.2011 ed il 31.12.2013, per l'esercizio di nuove attività, per un periodo i tre anni decorrenti dall'inizio dell'attività.
L'esenzione è concessa alle seguenti condizioni:
o deve trattarsi di nuova impresa, cioè di una impresa che nasce nel periodo dal 1.01.2011 al 31.12.2013 (data da visura Camerale) con sede operativa in Andora o l'impresa che nel periodo indicato (data da visura Camerale) apre una nuova unità locale in Andora purché con almeno un dipendente o un socio lavoratore o un collaboratore familiare. Quest'ultimo requisito deve essere comprovato da iscrizione INAIL.
o deve trattarsi di nuova attività, cioè di una attività non derivante da cessione o affitto d'azienda;
o l' impresa deve essere in regola con il DURC per tutto il periodo;


Le condizioni del presente comma devono sussistere tutte contemporaneamente per l'intero periodo dell'agevolazione.

Andora dalla parte di chi produce, rispettando l'ambiente


Se la tua azienda ha una certificazione ambientale ti ricordiamo che ha diritto alle riduzioni sulla Tassa Rifiuti. Riduzioni sono previste anche per le aziende che prettrattano i rifiuti agevolando la raccolta dei rifiuti. Per avere maggiori informazioni consulta le pagine agevolazioni e riduzioni dell'Ufficio Tributi. Potrai consultare il regolamento e scaricare il modulo per ottenere la riduzione.

legalita

Il Comune di Andora ha aderito al
PROTOCOLLO PER LA LEGALITA' DEGLI APPALTI PUBBLICI
tra: Prefettura di Savona - Ufficio Territoriale del Governo
Provincia di Savona
Comuni di:
Savona, Alassio, Albenga, Albisola Superiore,Altare, Andora, Boissano, Calizzano, Celle Ligure, Cengio, Ceriale, Cosseria, Finale Ligure, Loano, Magliolo, Millesimo, Murialdo, Noli, Osiglia, Piana Crixia, Pietra Ligure, Plodio, Quiliano, Roccavignale, Stellanello, Testico, Tovo San Giacomo, Urbe, Vado Ligure, Varazze
Azienda Sanitaria Locale n. 2 "Savonese"
Azienda Regionale Territoriale per l'Edilizia
TPL LINEA s.r.l. - Trasporto Pubblico Locale

Per visualizzare il PROTOCOLLO PER LA LEGALITA' DEGLI APPALTI PUBBLICI

La Prefettura di Savona ha reso noto di avere istituito l’elenco di fornitori, prestatori di servizi ed esecutori in attuazione della L. 06/11/2012 n. 190 e del  D.P.C.M. 18/04/2013. Per maggiori informazioni visitare il sito della Prefettura di Savona nella apposita pagina “White list"

Vedi circolare della Prefettura - Istituzione della WhiteList

Pagina aggiornata il: 11.06.2015