Uso del bollo

bollo euro 16

 

I certificati e le autentiche di firma e di copia sono in generale soggetti all'uso del bollo,  il cui importo vigente (dal 26 Giugno 2013) è di € 16.

 

Fanno eccezione all'obbligo del bollo alcuni casi particolari tassativamente fissati dalla legge, come di seguito specificato :


tutti gli estratti e i certificati tratti dai registri di  stato civile (nascita, matrimonio, morte) sono esenti dal bollo e dai diritti di segreteria.

Sono inoltre esenti dal bollo i certificati anagrafici esclusivamente se sono destinati ad uno degli usi seguenti disciplinati  dall' Allegato "B" D.P.R. 26/10/1972 n. 642 .


 

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO 
D.P.R. 26/10/1972 n. 642 (Tabelle A e B) - Disciplina dell'imposta di bollo
D.P.R. 28.12.200 n. 445 - Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa.

 

Pagina aggiornata il: 11.10.2013