Andora aderisce alla Carta del Mare

Andora protagonista delle Buone Pratiche

Nuovo premio per il Comune di Andora che ha conquistato il riconoscimento “Protagonista di Buone Pratiche”, attribuito per il 2012, per la continuità negli interventi ed iniziative a salvaguardia del mare e dell’ambiente.

Il Comune si è distinto fra quelli che hanno aderito alla “Carta del Mare”, promossa dal Mu.MA in collaborazione con la Regione Liguria, il Museo Galata di Genova, Slow Food Italia ed l’Agenzia In Liguria. Andora non ha solo mantenuto i progetti iniziati nel 2011, ma  ne ha realizzati altri nuovi nei settori ambientali, culturali e socio economici che le hanno permesso di totalizzare un pagellino con un punteggio molto alto.  

Si tratta del secondo importante riconoscimento ottenuto dal Comune di Andora nel 2012, dopo la consegna della “Bandiera Pelagos” da parte del Ministero dell’Ambiente a seguito dell’adesione alla Carta Patnership “Santuario Pelagos”.

Andora, Comune certificato Uni en ISO 14001, ha aderito, primo in Italia, al Patto dei Sindaci con cui si è impegnata a ridurre del 20% le  emissioni di CO² entro il 2020.

Il Premio “Protagonista Buone pratiche” ha riconosciuto l’importanza dei  progetti effettivamente realizzati nell’ambito della tutela ambientale e marina, della promozione della cultura del mare, dell’accoglienza e della salvaguardia della qualità del lavoro e promozione dello sviluppo economico.

Pagina aggiornata il: 23.01.2013