CANONI DEMANIALI

spiaggia

La FINANZIARIA 2007 ha introdotto  nuove modalità di calcolo dei canoni demaniali per finalità turistico ricreative innovando decisamente i previgenti criteri di determinazione del canone e le connesse disposizioni.

 

I nuovi criteri decorrono dal 1° gennaio 2007.

 
Con una serie di circolari dell'Agenzia del Demanio e del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti sono state stabilite le "linee guida" per la determinazione del canone demaniale relativamente all'individuazione e quantificazione delle superfici demaniali sulla base delle seguenti tipologie:
  • area scoperta;
  • area di facile rimozione;
  • aera di difficile rimozione; pertinenze demaniali non soggette a canone OMI;
  • pertinenze demanialli soggette a canone OMI;
  • specchi d'acqua.

 

Al fine di chiarire quanto sopra si rimanda alla seguente documentazione:

 

Pagina aggiornata il: 25.08.2016