Protezione civile

Squadra PC

GRUPPO INTERCOMUNALE DEI VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE E ANTINCENDIO BOSCHIVO DELL'UNIONE DEI COMUNI VALMERULA E MONTAROSIO
 

SEDE OPERATIVA GRUPPO VOLONTARI PC/AIB: Via Cavour, n. 94 piano terra

TELEFONO SEDE OPERATIVA: 0182/019021 - CELL. REPERIBILE: 335/8446564 - FAX: 0182/019019

Responsabile operativo sul territorio: Sig. Fabio Curto

Email: aibsegreteria@gmail.com

 

SEDE UFFICIO PROTEZIONE CIVILE: Via Cavour n.94 presso Comando Polizia Locale - Protezione Civile

TELEFONO UFFICIO: 0182/85321 - FAX: 0182/683974

Responsabile ufficio Protezione Civile: Ing. Paolo Ferrari

Orario: tutti i giorni feriali dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Email: protocollo@comunediandora.it - PEC: protocollo@cert.valmerula-montarosio.it

N.B. Le istanze/comuicazioni formali devono pervenire previa consegna all'ufficio protocollo poichè la posta elettronica non ha valore di ufficialità
 

Funzioni:


- Gestione rapporti con il Gruppo Comunale di Protezione Civile

- Redazione, modifica aggiornamento Piano Comunale di Protezione Civile

- Acquisto attrezzature

- Manutenzione ordinaria e straordinaria dei mezzi in dotazione al Gruppo Comunale

- Gestione rapporti con la Regione Liguria, Comunità Montane, Provincia di Savona, Dipartimento di Protezione Civile

- Segnalazione danni a seguito di calamità naturali

 

 

IL NUOVO SISTEMA DI ALLERTA METEO

 

Scarica l'opuscolo "IO NON RISCHIO"

 

Scarica il manifesto con le misure di autoprotezione in caso di allerta meteo

 

 

PIANO INTERCOMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE DELL'UNIONE DEI COMUNI VALMERULA E MONTAROSIO (Comuni di Andora, Stellanello, Testico, Cesio e Chiusanico)
 

- Relazione generale

 

- Piano di emergenza per il rischio idrogeologico

 

- TAV. 1a (Viabilità di soccorso, aree di attesa, ammassamento e ricovero) - ANDORA PARTE BASSA

 

- TAV. 1b (Viabilità di soccorso, aree di attesa, ammassamento e ricovero) - ANDORA PARTE ALTA

 

- TAV. 1c (Viabilità di soccorso, aree di attesa, ammassamento e ricovero) - STELLANELLO

 

- TAV. 1d (Viabilità di soccorso, aree di attesa, ammassamento e ricovero) - TESTICO, STELLANELLO PARTE ALTA

 

- TAV. 1e (Viabilità di soccorso, aree di attesa, ammassamento e ricovero) - CESIO, CHIUSANICO PARTE ALTA

 

- TAV. 1f (Viabilità di soccorso, aree di attesa, ammassamento e ricovero) - CHIUSANICO

 

- TAV. 2a (Scenario di rischio idrogeologico. Aree in dissesto e aree allagabili) - ANDORA PARTE BASSA

 

- TAV. 2a-bis (Scenario di rischio idrogeologico. Aree a rischio idraulico - Edifici con interrati) - ANDORA PARTE BASSA


- TAV. 2a-ter (Scenario di rischio idrogeologico. Criticità, punti di monitoraggio, cancelli) - ANDORA PARTE BASSA

 

- TAV. 2b (Scenario di rischio idrogeologico. Aree in dissesto e aree allagabili) - ANDORA PARTE ALTA

 

- TAV. 2b-bis (Scenario di rischio idrogeologico. Aree a rischio idraulico. Edifici con interrati) - ANDORA PARTE ALTA

 

-TAV. 2b-ter (Scenario di rischio idrogeologico. Criticità, punti di monitoraggio, cancelli) - ANDORA PARTE ALTA

 

-TAV. 2c (Scenario di rischio idrogeologico. Aree in dissesto e aree allagabili) - STELLANELLO

 

-TAV. 2c-bis (Scenario di rischio idrogeologico. Aree a rischio idraulico. Edifici con interrati) - STELLANELLO

 

-TAV. 2c-ter (Scenario di rischio idrogeologico. Criticità, punti di monitoraggio, cancelli) - STELLANELLO

 

- TAV. 2d (Scenario di rischio idrogeologico. Aree in dissesto, aree allagabili, criticità) - TESTICO, STELLANELLO PARTE ALTA

 

-TAV. 2e (Scenario di rischio idrogeologico. Aree in dissesto, aree allagabili, criticità) - CESIO, CHIUSANICO PARTE ALTA

 

- TAV. 2f (Scenario di rischio idrogeologico. Aree in dissesto e aree allagabili) - CHIUSANICO

 

- TAV. 2f-bis (Scenario di rischio idrogeologico. Aree a rischio idraulico. Edifici con interrati) - CHIUSANICO

 

- TAV. 2f-ter (Scenario di rischio idrogeologico. Criticità, punti di monitoraggio, cancelli) - CHIUSANICO


- TAV. 3a (Scenario di rischio incendi boschivi e incendi boschivi di interfaccia) - ANDORA PARTE BASSA

 

- TAV. 3b (Scenario di rischio incendi boschivi e incendi boschivi di interfaccia) - ANDORA PARTE ALTA

 

- TAV. 3c (Scenario di rischio incendi boschivi e incendi boschivi di interfaccia) - STELLANELLO


-TAV. 3d (Scenario di rischio incendi boschivi e incendi boschivi di interfaccia) - TESTICO, STELLANELLO PARTE ALTA

 

-TAV. 3e (Scenario di rischio incendi boschivi e incendi boschivi di interfaccia) - CESIO, CHIUSANICO PARTE ALTA

 

-TAV. 3f (Scenario di rischio incendi boschivi e incendi boschivi di interfaccia) - CHIUSANICO

 

 

 MISURE DI AUTOPROTEZIONE PER LA POPOLAZIONE

 

- Misure di autoprotezione per rischio idrogeologico

 

- Misure di autoprotezione per rischio nivologico

 

- Misure di autoprotezione in caso di rovesci, pioggia, grandine

 

- Misure di autoprotezione in caso di temporali

 

- Misure di autoprotezione in caso di gelo

 

- Misure di autoprotezione in caso di frana

 

 - Misure di autoprotezione in caso di vento forte e mareggiate

 

- Misure di autoprotezione in caso di ondate di calore

 

 

 

 

REGOLAMENTI E MODULISTICA:

 

Regolamento per la costituzione ed il funzionamento del Gruppo Intercomunale dei Volontari di Protezione Civile A.I.B. dell'Unione dei Comuni Valmerula e Montarosio

 

Richiesta di ammissione al Gruppo Intercomunale dei Volontari di Protezione Civile A.I.B. dell'Unione dei Comuni Valmerula e Montarosio - MODULO PROTEZIONE CIVILE

 

Richiesta di ammissione al Gruppo Intercomunale dei Volontari di Protezione Civile A.I.B. dell'Unione dei Comuni Valmerula e Montarosio - MODULO ANTINCENDIO BOSCHIVO

 

Pagina aggiornata il: 09.10.2018